Domani l’autopsia sulla 87enne morta in ospedale a Sulmona

sulmona-un-anno-di-attesa-ecografia-urgente

Inizierà domani la perizia autoptica sulla donna di 87 anni morta in ospedale di Sulmona. La famiglia ha sporto denuncia e due medici sono indagati

La Procura di Sulmona, su sollecitazione dei parenti che hanno sporto denuncia ai carabinieri, ha avviato un’inchiesta per omicidio colposo, affidando l’autopsia all’anatomopatologo Ildo Polidoro. L’accusa viene contestata a due medici del reparto di Medicina. Mercoledì scorso l’87enne era stata ricoverata in Urologia per acetosi metabolica; giovedì le sue condizioni sembravano migliorate ed era stata trasferita nel reparto di medicina. Il giorno successivo alla figlia sarebbe stato riferito dai medici che alla donna era stato somministrato un calmante. La figlia avrebbe inoltre appreso da terzi che la madre, durante la notte, sarebbe rimasta incastrata nelle sbarre del letto. Nello stesso giorno una Tac avrebbe evidenziato la base del collo spezzata. A quel punto è stato interessato il reparto di neurochirurgia del “San Salvatore” dell’Aquila, per il quale la donna non sarebbe potuta essere sottoposta a intervento chirurgico. La donna è morta il giorno successivo. Ora sarà l’inchiesta della magistratura a chiarire tutti gli aspetti del caso.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Domani l’autopsia sulla 87enne morta in ospedale a Sulmona"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*