San Salvo: commercio abusivo, sequestri in spiaggia

A San Salvo ennesimo blitz in spiaggia di polizia municipale e carabinieri per contrastare il commercio abusivo di articoli da mare. Sequestrati migliaia di articoli.

L’operazione congiunta di polizia municipale e militari raccoglie la volontà dell’amministrazione comunale di contrastare l’abusivismo ai danni dei commercianti che pagano regolarmente le tasse e si pone nell’ottica della lotta al commercio di prodotti sprovvisti di certificazione CE, contraffatti e venduti illegalmente.

Le indagini delle forze dell’ordine si concentrano soprattutto sull’individuazione delle centrali di acquisto della merce, destinata alla vendita illegale in spiaggia.

Sii il primo a commentare su "San Salvo: commercio abusivo, sequestri in spiaggia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*