Pescara, successo di Lino Guanciale in “Itaca”

Assieme all’autore Davide Cavuti, Lino Guanciale ha convinto e emozionato il pubblico di Pescara al Teatro D’Annunzio.

L’attore Lino Guanciale, volto amatissimo della Televisione, attore di gran talento e versatile al cinema e in teatro è stato la voce dello spettacolo “Itaca” con l’ideazione, le musiche originali e la regia di Davide Cavuti: l’unica tappa abruzzese tenutasi al Teatro D’Annunzio di Pescara con la produzione di Stefano Francioni.
Lo spettacolo “Itaca” ha proposto un viaggio nella poesia, nel teatro e nella musica partendo da Itaca e attraversando le storie, i luoghi di tanti personaggi del teatro e del cinema “disegnando uno spazio denso di emozioni e di sogni” citando le note di regia – “in cui hanno preso forma e azione”. Nato da un’idea di Davide Cavuti, nel corso della serata si sono susseguiti momenti di poesia (da Dante a D’Annunzio e Leopardi), teatro (pezzi di Brecht, Gadda) cinema (Flaiano, Totò), musica (da Cicognini a Bacalov). C’è stato il coinvolgimento del pubblico nella recitazione del Canto dantesco su Ulisse. A fine serata spazio anche ad un momento di Solidarietà voluto da Guanciale e Cavuti per dare voce all’Associazione in favore del Progetto Noemi, la bambina colpita dalla terribile malattia della Sma.A conclusione bis musicali e teatrali dei due protagonisti con le numerose fans ad attendere ed uno striscione che recitava (con Cavuti e con Guanciale, l’Abruzzo diventa eccezionale).

<<I luoghi del racconto non sono mai astratti, con un denominatore comune che è il mare, padrone di ogni avventura e sventura (“a volte il fragore di un grido distrugge attimi di serenità e mi perdo in brividi improvvisi dove non c’è spazio per l’amore.”); graffiante, pieno di occhi misteriosi che inseguono, irresistibile ( “e il naufragar m’è dolce in questo mare”). Il mare e la vita: la libertà e la speranza, la voglia di ricominciare, la pace tra i popoli con l’incanto degli occhi sulla storia, “un mosaico di saperi rossi, mai di tramonto>> recitano le note di regia di Davide Cavuti allo spettacolo Itaca.

Lino Guanciale e Davide Cavuti hanno iniziato la loro collaborazione nel 2009 in teatro, grazie a Michele Placido, che li scelse (Guanciale come attore protagonista e Cavuti come autore delle musiche originali) per lo spettacolo “I Fatti di Fontamara” (prodotto dal “Teatro di Roma”); successivamente hanno lavorato nel film “Vallanzasca, gli angeli del male” diretto sempre da Placido e presentato al “Festival del Cinema di Venezia” nel 2010. Recentemente Davide Cavuti ha firmato la regia del film-documentario “Una romantica avventura” sulla vita del compositore abruzzese Alessandro Cicognini con protagonista proprio Lino Guanciale nel ruolo di un giornalista amico del celebre Maestro Cicognini e presentato al 73° “Festival del Cinema di Venezia” e al 38° “Festival del Cinema di Cuba”. Entrambi hanno ricevuto il prestigioso “Pegaso d’oro” ai “Premi Flaiano 2017”.

IL SERVIZIO DEL TG8:

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Pescara, successo di Lino Guanciale in “Itaca”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*