Montesilvano: 32enne romeno arrestato con 5 kg di marijuana

A Montesilvano i carabinieri hanno arrestato un 32enne romeno: in casa aveva 5 kg di marijuana e banconote false.

Il 32enne, Mare George Adrain, nato in Romania nel 1985, risiedeva a Teramo ma da poco viveva a Montesilvano in corso Umberto. I carabinieri lo hanno pedinato e osservato per più giorni e ieri pomeriggio, intorno alle 18 sono entrati in azione, perquisendo l’abitazione del giovane in corso Umberto. All’interno dell’appartamento i militari hanno trovato e sequestrato: un involucro di cellophane di grosse dimensioni con dentro cinque chili di marijuana imballata; un cofanetto contenente una singole dose di sostanza stupefacente di circa due grammi; un bilancino di precisione; tre banconote contraffatte di cinquanta euro.

Il giovane è stato arrestato in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per introduzione nello stato di banconote false. Il giovane è stato portato in carcere in attesa della convalida d’arresto che si terrà nei prossimi giorni.

L'autore

Anna Di Giorgio
Anna Di Giorgio nasce a Moncalieri (Torino), ma dall’età di quattro anni vive in Abruzzo. Ha conseguito la laurea in Lettere moderne presso l’università “G. d’Annunzio” di Chieti. Iscritta all’albo dei giornalisti dal 2002, è professionista dal 2010. Lavora per Rete8 dal 2005.

Sii il primo a commentare su "Montesilvano: 32enne romeno arrestato con 5 kg di marijuana"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*