Martinsicuro: furto in gioielleria della “banda del buco”

carabinieri-notte11

A Martinsicuro furto nella gioielleria Vallese in Via Roma. I ladri hanno praticato un foro dall’attigua agenzia immobiliare.

I soliti ignoti hanno agito nella notte tra sabato e domenica scorsa: intorno alle 4 del mattino hanno forzato una finestra e sono penetrati in un’agenzia immobiliare con una parete in comune con la gioielleria, e sprovvista di sistema di allarme. Così, indisturbati, hanno potuto praticare con calma un buco nel muro per accedere alla gioielleria. I ladri sono stati particolarmente accorti anche nell’evitare rumori, in quanto gli appartamenti ai piani superiori dello stabile sono abitati.
Al momento di entrare nel negozio hanno anche spostato con un bastone la videocamera di sorveglianza. In pochi secondi, da quando comunque è suonato l’allarme, i ladri hanno fatto incetta dei gioielli nelle vetrine in esposizione e si sono dati alla fuga, tralasciando la cassaforte. Il furto ha avuto pertanto un bottino che i carabinieri hanno quantificato attorno ai 10mila euro.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Martinsicuro: furto in gioielleria della “banda del buco”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*