Lupi a Loreto Aprutino sbranano una ventina di pecore

pecore-sbranate

Un branco di lupi a Loreto Aprutino. Scesi a valle, i predatori hanno preso di mira un caseificio, sbranando una ventina di pecore.

Non soltanto un avvistamento. Questa volta le prove concrete della discesa a valle dei lupi anche sul versante aprutino sono sotto gli occhi di tutti. In particolare dei titolari di un noto caseificio di contrada Cordano a Loreto Aprutino, che al mattino hanno verificato gli effetti di una razzia messa a segno da un vero e proprio branco di predatori affamati. Almeno cinque o sei esemplari erano stati sentiti ululare e avvistati in lontananza la sera precedente nei pressi della zona. Durante la notte i lupi sono riusciti ad entrare nella stalla ed hanno sbranato una ventina di pecore. Altre sono rimaste ferite, mentre un cospicuo numero di ovini è riuscito a fuggire nelle campagne. Che siano stati i lupi ad agire lo ha confermato anche il referto del veterinario della ASL, il cui rapporto sarà indispensabile ai proprietari per richiedere un indennizzo. In passato, tuttavia, la stessa ditta aveva subito danni per 15mila euro da un altro raid, messo a segno dai cinghiali, che nessun Ente ha al momento risarcito. (foto di repertorio)

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lupi a Loreto Aprutino sbranano una ventina di pecore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*