Lanciano: cinghiali uccisi nel quartiere Santa Rita

A Lanciano cinghiali abbattuti dai selecontrollori a ridosso delle abitazioni nel quartiere Santa Rita. Uccisi 8 esemplari.

Sono stati 8 i cinghiali abbattuti a Lanciano nel corso dello scorso fine settimana, quando -rispondendo alle esasperate sollecitazioni dei residenti- nel popoloso quartiere Santa Rita sono entrati in funzione i selecontrollori e la polizia provinciale. Quella che è stata una battuta di caccia in piena regola si è svolta tra le strade e le case, tra via Bellisario e via Sabini, dove gli ungulati erano stati avvistati di recente. Tra gli esemplari abbattuti anche un capo da 160 kg che ha reso certamente non facile il compito degli addetti. Nella zona, negli ultimi mesi sono stati una ventina i cinghiali abbattuti, ma negli ultimi tempi le battute di caccia si sono intensificate anche a Rocca San Giovanni, a Castelfrentano e a Sant’Onofrio. Una lotta impari, spiegano gli addetti, in quanto i selecontrollori possono sparare soltanto al di fuori dei sic e delle riserve naturalistiche, dove invece i cinghiali continuano a riprodursi in maniera vertiginosa.

L'autore

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.

Sii il primo a commentare su "Lanciano: cinghiali uccisi nel quartiere Santa Rita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*