Edicolante aggredito a Cupello

chieti-estorsione-all-ex-70ennecarabinieri

Edicolante aggredito a Cupello. Un uomo di 66 anni malmenato da due giovani a volto coperto. Indagano i carabinieri.

Nel paese della Provincia di Chieti ha destato sconcerto e preoccupazione la brutale aggressione ai danni di un edicolante avvenuta ieri  mattina.  L’anziano è stato  colpito violentemente sul viso dai due giovani, che poi sono fuggiti a bordo di una moto, facendo perdere le loro tracce. A metterli in fuga sono stati alcuni clienti  che hanno allertato subito i carabinieri e il 118 . ll  commerciante è stato ricoverato all’ospedale di Vasto. Oltre ad un grande spavento per l’anziano anche  un mese di prognosi per le diverse lesioni riportate al volto e ad un occhio. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della locale stazione, coordinati dal Maggiore Giancarlo Vitiello.

L'autore

Gigliola Edmondo
Laureata in Lettere Moderne e in Giornalismo medico- scientifico con lode, è iscritta all’Ordine dei giornalisti, elenco Pubblicisti dal 1995. Esercita l’attività giornalistica dal 1985 occupandosi di cronaca, politica, economia, medicina, cultura e spettacoli. E’ appassionata di canto, musica, letteratura, cinema, teatro e pratica volontariato.

Sii il primo a commentare su "Edicolante aggredito a Cupello"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*