Avezzano: la truffa della raccolta fondi dei finti alpini

Aspettando il raduno degli alpini ad Avezzano, arriva la truffa dei finti militari che chiedono fondi per la manifestazione. La denuncia del Comune.

La città marsicana si prepara ad accogliere i 7 mila alpini nel raduno del IV raggruppamento e intanto ignoti malviventi, spacciandosi per un gruppo di alpini di Vicenza, hanno raccolto somme di denaro fintamente destinate all’organizzazione dell’evento, con tanto di ricevute false, corredate dal timbro di un sedicente “Gruppo volontari” della sezione A.n.a. della città veneta.

Nessuna raccolta fondi è però in corso ad Avezzano e a denunciare la truffa è stata proprio l’amministrazione comunale, su segnalazione della sezione alpini A.n.a. di Avezzano.

Sii il primo a commentare su "Avezzano: la truffa della raccolta fondi dei finti alpini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*