L’ATER Chieti attiva il numero verde

Ater Chieti attiva un contact center attivo h24 per richieste di manutenzioni, occupazioni abusive e vendite alloggi

Il Presidente Luigi Comini annuncia l’attivazione del nuovo servizio “Numero Verde Ater “per essere vicini all’utenza e tutelare meglio il patrimonio pubblico ed i suoi inquilini.
Dal 18 di marzo Ater ha attivato un nuovo servizio, attraverso un contact center raggiungibile tutti i giorni 24 ore su 24, attraverso il numero verde 800 95 92 08”.

“Il numero verde – gratuito – è riservato alla segnalazione di richieste di intervento per manutenzione, guasti e per segnalare eventuali occupazioni abusive.
Inoltre, alla stessa numerazione sarà possibile richiedere informazioni per l’acquisto dell’alloggio e per tutte le pratiche pre e/o post vendita come l’estinzione del diritto di prelazione e/o la cancellazione d’ipoteca o altre informazioni necessarie ad offrire migliori servizi ai nostri utenti”.

“Sulla base del lavoro di riorganizzazione svolto in questi anni abbiamo ritenuto strategico ampliare il monitoraggio continuativo delle richieste d’intervento manutentivo e delle segnalazioni di occupazioni abusive attraverso un numero gratuito riservato alla nostra utenza e dedicato alle segnalazioni e alle richieste di intervento sui 2.287 alloggi Ater e per contrastare le occupazioni abusive.

Per l’inquilino, la chiamata al numero verde gratuito del Contact Center Ater resta la modalità più semplice, sicura e corretta per far sì che la segnalazione sia registrata e presa in carico da Ater Chieti. L’operatore Ater, raccolta la segnalazione, fornisce all’utente le prime indicazioni e, per quanto attiene alle manutenzioni, attiva immediatamente la segnalazione al Tecnico competente per territorio, che avvierà la procedura di evasione del problema, mentre per gli altri servizi riguardanti le vendite verranno meglio recepite le istanze e programmate le risposte e predisposti i documenti necessari all’utenza. Tale sistema garantirà agli inquilini una diretta interazione con la tecno-struttura Ater e consentirà a questa l’effettiva mappatura delle richieste di manutenzione per lavori e/o guasti migliorando la programmazione del fabbisogno manutentivo in linea al piano programma aziendale”.

About the Author

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.