Fossacesia, rubata la fontanella di San Giovanni in Venere

Furto di una fontana pubblica nell’area monumentale di San Giovanni in Venere. Il sindaco: “Incivili che danneggiano la comunità”

Lo spiacevole episodio si è verificato di notte, dove ignoti hanno sradicato dal basamento sul quale era stata fissata, la fontana in ghisa, sistemata lì a servizio di quanti si recano a far visita al cenobio benedettino, che si erge su uno dei punti panoramici più belli della Costa dei Trabocchi.

“Quel che è sconcertante sono le modalità d’azione da parte di persone senza scrupoli, che si assumono il rischio di compiere gravi e spregevoli atti vandalici – commenta il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio -. Siamo di fronte a un gesto che rappresenta un totale senso di inciviltà, appropriandosi di un bene della comunità. E’ anche un danno economico al Comune, che ha scarse risorse e, di conseguenza, per i cittadini. Ho dato mandato alla Polizia Municipale di verificare quanto accaduto e di procedere a sporgere denuncia alle autorità competenti contro ignoti”.

About the Author

Carmine Perantuono
Laureato in Giurisprudenza, è giornalista professionista dal 1997. Ricopre il ruolo di Direttore Responsabile di Rete8.