Vicenza Lanciano, Maragliulo e il doppio sogno…

Vicenza Lanciano, Maragliulo e il doppio sogno…

Esordio migliore sulla panchina della Virtus non poteva esserci per Primo Maragliulo. L’ex tecnico della Primavera, promosso capo allenatore dopo l’esonero di Roberto D’Aversa, ha realizzato due sogni. Il primo lo aveva rivelato il giorno della sua presentazione (“A 55 anni pensavo di avere smesso di sognare”); l’altro lo hanno regalato i suoi ragazzi con la prestazione del Menti.
“Non posso fare altro che ringraziare i ragazzi – ha dichiarato nel post gara Maragliulo -. Non era facile essere capaci di ricompattarci dopo una brutta sconfitta (il 3-0 interno col Trapani ndr). I ragazzi sono stati eccezionali. Dentro di noi – ha concluso – c’era una motivazione in più”.

(Clicca qui per il commento della partita)

(Qui per la web cronaca)

Il servizio e le dichiarazioni del tecnico:

 

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Vicenza Lanciano, Maragliulo e il doppio sogno…"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*