Serie B – Livorno Lanciano, rossoneri ai playout.

Serie B – Livorno Lanciano, rossoneri ai playout. Colpi di scena e 4 gol, ma quello che conta è che il Lanciano agguanta gli spareggi con la Salernitana.

Retrocedono in Lega Pro Livorno, Modena e Como. La Virtus ci ha creduto fino all’ultimo. Sotto di due gol nel primo tempo (doppietta di Aramu il migliore del Livorno), nella ripresa dimezza prima con Ferrari su penalty (nell’occasione viene espulso il portiere Ricci per fallo su Ferrari) e poi il neo entrato Turchi pareggia a 5 minuti dal 90′, complice un’uscita difettosa di Pinsoglio. Con l’uomo in più il Lanciano ha provato a vincerla e per poco con Rocca non segnava il terzo gol. Finale incandescente con la doppia espulsione di due giocatori del Lanciano: Giandonato (doppio giallo) e Di Francesco (rosso diretto). Ora, dopo i fischi degli arbitri a scendere in campo saranno i legali. Sul Lanciano, infatti, incombe il ricorso del Coni sulla restituzione dei tre punti. La squadra però più di quello che ha fatto oggi, non poteva. Nei playout gara 1 a Lanciano il 4 giungo; il ritorno l’8 a Salerno.

Clicca per la web cronaca.

Il servizio

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Serie B – Livorno Lanciano, rossoneri ai playout."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*