Lanciano Pescara, la storia si ripete

Lanciano Pescara, la storia si ripete. Per la terza volta in serie B i biancazzurri vincono al Biondi.

Nelle due stagioni precedenti era finito 1-0, stavolta 2-1 con reti di Caprari nel primo tempo e raddoppio di Memushaj su calcio di rigore. Il gol che aveva riacceso le speranze rossonere è stato segnato da Di Cecco. Inutile il forcing generoso dei padroni di casa per cercare di acciuffare il pareggio. Il Pescara consolida la propria posizione play off; la Virtus, al quarto stop consecutivo, rimane al penultimo posto.

Clicca qui perla web cronaca del match

Qui tutte le interviste del dopo partita 

Il servizio:

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Lanciano Pescara, la storia si ripete"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*