Lanciano Modena, sfida cruciale

Lanciano Modena, sfida cruciale. Le probabili formazioni. Trattativa Maio Bisogno: lunedì l’incontro decisivo.

Domani al Biondi in campo alle 15.00 Virtus contro Moderna, due squadre che hanno bisogno di punti per risalire al china. lanciano a quota 24 (penultimo posto); canarini con due lunghezze in più.
LE SCELTE. Maragliulo dovrebbe riproporre un Lanciano formato 4-4-2, come al debutto nella gara vinta a Vicenza. Indisponibili Di Matteo per squalifica e Zé Eduardo per infortunio. Questo il probabile undici: Cragno, linea difensiva formata da Aquilanti, Rigione, Amenta e uno tra Salviato (al rientro) o Boldor. A centrocampo Vitale e Rocca in mezzo; Vastola e Di Francesco; in avanti confermata la coppia Marilungo-Ferrrari. Nel Modena Crespo non potrà contare su due pedine importanti a centrocampo: Galloppa (per lui operazione in vista al crociato, quindi stagione finita) e Bentivoglio per un problema al flessore. Out anche Mazzarani. La squadra si schiererá con un 4-3-3 con il ritorno in porta di Provedel dopo la squalifica, andando a sostituire Manfredini. Difesa a quattro con Aldrovandi a destra, Gozzi-Bertoncini la coppia centrale e Rubin a sinistra. Giorico prenderá le redini del centrocampo posizionandosi in regia mentre ad affiancare Belingheri ci sará probabilmente l’inserimento dell’ex di turno Crecco. La fase offensiva sará composta da Granoche prima punta; il giocatore verrá supportato sull’esterno di sinistra da Luppi mentre a destra è possibile l’esordio da titolare per Camarà.
I PRECEDENTI. L’andata finì 1-0 grazie ad un gol a 5 minuti dal fischio finale di Galloppa. Il bilancio totale tra le due compagini vedono in vantaggio gli emiliani che hanno vinto contro i rossoneri 3 sfide su 7, mentre gli altri scontri hanno prodotto 3 pareggi e una sconfitta. LA TRATTATIVA. Dopo l’incontro di ieri sera la famiglia Maio e l’imprenditore campano Stefano Bisogno si ritroveranno lunedì in un incontro che si preannuncia decisivo; l’intesa sembra ci sia, ma servono soldi e garanzie.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Lanciano Modena, sfida cruciale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*