Lanciano, Maragliulo duro in conferenza stampa

Lanciano, Maragliulo duro in conferenza stampa. Il tecnico risponde alle critiche lette e sentite dopo il 4-1 di sabato al Biondi contro la Salernitana.

Nell’incontro odierno che precede il playout di ritorno di domani sera a Salerno (fischio d’inizio alle 20,30), quello che si presenta davanti ai giornalisti è decisamente un altro Maragliulo.

“Qualcuno è stato bravo a gettare benzina sul fuoco. Ho sentito delle emerite fandonie. Sabato lo sapete che la squadra era quella. Non ci potevano essere alternative. Turchi, Aquilanti e Padovan non potevano giocare dall’inizio per vari motivi. Il resto della panchina era formata dai vari King, Di Benedetto, Di Filippo e Di Nicola, tutti ragazzi meravigliosi ma che hanno giocato poco o niente. Li devo comunque ringraziare. Sto dicendo queste cose perchè così qualcuno evita di scrivere stupidaggini”.

Sulla società, così Maragliulo.

“Nessuno ha mai detto che non ha sbagliato, però negli errori ha cerato di rimediare e credo che vada solo lodata per quello che ha fatto in questi anni di serie B”.

Per il resto, a salerno mancheranno Vastola (infortunatosi in gara 1) e lo qualificato Ferrari. Tornano a disposizione Di francesco e Giandonato, che hanno scontato la squalifica.

Clicca sotto per il servizio.

 

Sii il primo a commentare su "Lanciano, Maragliulo duro in conferenza stampa"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*