Brescia Lanciano, altra seduta di avvicinamento

Brescia Lanciano, altra seduta di avvicinamento quella di oggi pomeriggio per la Virtus Lanciano che sabato giocherà al Rigamonti.

Designato l’arbitro dell’incontro: Daniele Martineli di Roma 2. D’Aversa proverà l’undici anti rondinelle che dovrebbe presentare qualche novità rispetto all’ultimo incontro interno vinto contro il Como. Difficilmente toccabile la difesa (la migliore del torneo con appena 5 reti al passivo), avvicendamenti potrebbero esserci a centrocampo e in attacco. Nella zona nevralgica del campo Paghera, tra l’altro ex di turno, potrebbe agire come play-maker al posto di Bacinovic. Nel tridente Lanini scalpita e potrebbe soffiare il posto a Di Francesco, appena tornato (insieme all’altro rossonero Crecco) dagli impegni con la B Italia di Piscedda. Il Brescia di Boscaglia è tra le squadre più in forma del campionato: 10 punti in 8 giornate e, soprattutto, 5 risultati utili consecutivi grazie alle vittorie con Como e Pro Vercelli e i pareggi conquistati con Ascoli, Modena e Avellino. E tra le cifre del momento biancazzurro spiccano le 4 reti messe a segno dallo spagnolo Alexandre Gejio: uomo in più delle rondinelle.

Sii il primo a commentare su "Brescia Lanciano, altra seduta di avvicinamento"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*