Lanciano calcio, doppio affare col Cagliari

Lanciano calcio. In arrivo dal Cagliari il portiere Cragno e il centrale Benedetti. Tra lunedì e martedì si chiude. Bari- Mammarella: parti distanti.

Il più è stato fatto. Il lieve infortunio occorso a Storari e l’attesa per l’annuncio del sostituto di Cragno, ovvero il classe ’97 dell’Inter Ionut Radu, faranno passare qualche giorno prima dell’ufficializzazione dell’accordo. All’inizio della prossima settimana saranno a tutti gli effetti rossoneri il portiere della nazionale under 21, appunto Alessio Cragno classe ’94 ex Brescia, e il ventitrenne difensore centrale Simone Benedetti, figlio di Silvano ex difensore di Torino e Roma. In B Simone Benedetti ha giocato anche con Gubbio, Bari, Spezia e Padova. Incontro Bari- Di Campli agente di Carlo Mammarella: l’intesa non è stata raggiunta. Il club pugliese ha offerto sei mesi con opzione per la prossima stagione. Con la Virtus, Mammarella ha un contratto fino al 30 giugno 2018. Parti al momento distanti. Nuovo incontro nella giornata di lunedì. Intanto, per il capitano del Lanciano sondaggio del Carpi di Fabrizio Castori.

Sii il primo a commentare su "Lanciano calcio, doppio affare col Cagliari"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*