Guglielmo Maio” Il Lanciano non è morto”

Guglielmo Maio. In conferenza stampa l’A.d del club rossonero ha dichiarato ” La Virtus non è morta. Non stiamo affatto smobilitando. Crediamo nella salvezza”

Toni piuttosto marcati e decisi da parte del giovane dirigente rossonero che, sinteticamente, ha aggiunto

“Non stiamo vendendo. E poi non è arrivata nessuna offerta. Sono andati via coloro che non hanno accettato dilazioni nel pagamento degli stipendi. Abbiamo chiesto di venirci incontro. Questi giocatori hanno fatto altre valutazioni. Avrebbero percepito quanto dovuto con un po’ di pazienza. Hanno chiesto di andare via pensando solo a se stessi. Non c’è problema. Arriveranno altri elementi più motivati. Noi crediamo nella salvezza. Se non dovessimo riuscire a centrarla, resteremmo, comunque, alla guida della società”.

Sii il primo a commentare su "Guglielmo Maio” Il Lanciano non è morto”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*