Serie C – Giana Erminio Teramo, rimonta d’autore

Altro colpo esterno per il Teramo che si impone 2-1 in rimonta a Gorgonzola nella sfida salvezza contro la Giana Erminio. Tre punti pesantissimi che tornano a fare respirare i biancorossi. Squadra compatta e cinica quanto basta. Domenica prossima di nuovo in trasferta a Renate.

Il Teramo si rialza e torna a graffiare in trasferta. E’ la terza vittoria esterna consecutiva. Dopo Ravenna e Bergamo (Albinoleffe), la squadra di Maurizi si impone 2-1 in rimonta a Gorgonzola, contro la Giana Erminio. Diavolo in affanno nella prima parte della gara. Giana raccoglie i frutti al 7′ con il vantaggio di Solerio; Teramo che inizia a guadagnare campo e prima del riposo agguanta il pari nell’unico tiro in porta dei primi 45 minuti. La sventola di Celli è potente quanto tecnicamente perfetta. Nella ripresa tanto agonismo in campo e tanti cartellini gialli sui due fronti. Il gol partita del Teramo lo mette a segno Sparacello (per lui prima gioia stagionale) che si fa trovare pronto sotto misura alla deviazione vincente.  Poi prova di sacrificio ed intensità. la Giana prova a paraggiarla ma il Teramo potrebbe chiuderla con alcune ripartenze non sfruttate. Insomma, una rimonta d’autore che ha risvolti molto positivi in classifica. Il Teramo sale a quota 37 e aumenta il vantaggio sulla zona playout (ora a 4 punti). Domenica prossima altra gara lontana dal Bonolis contro il Renate. Ma con questo Teramo formato trasferta forse è meglio così.

Clicca qui per la web cronaca.

Clicca sotto per la sintesi.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Giana Erminio Teramo, rimonta d’autore"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*