Teramo ai playout

Il miracolo non c’è stato. Il Teramo pareggia con la Reggiana e chiude la stagione al penultimo posto. Spareggio salvezza con il Vicenza.

Finisce 3-3 la gara del Bonolis. Un pareggio che condanna il Teramo al penultimo posto. Un rammarico che diventa ancora più grande in casa biancorossa perché il Gubbio è stato sconfitto a Padova e se il Teramo avesse vinto, sarebbe salvo. Dopo un primo tempo così così, nella ripresa la squadra di Zichella ha giocato una grande partita, costruendo tante palle gol anche se si trovata sempre a rincorrere la Reggiana. In pieno recupero c’è stato il palo clamoroso di Gondo che avrebbe consegnato la salvezza diretta. Ora i playout col Vicenza  che ha chiuso in ultima posizione. Primo round in Veneto.

Clicca qui per la web cronaca.

Clicca per la sintesi.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Teramo ai playout"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*