Serie C – Vibonese Teramo, un punto meritato

Pareggio senza reti tra Vibonese e Teramo. Un passetto avanti per il Diavolo che incassa un punto meritato, utile per la classifica e per il morale. Partita equilibrata con i biancorossi bravi ad imbrigliare il temuto attacco calabrese. L’occasione più ghiotta per sbloccarla è capitata nella ripresa al Teramo con Mungo. Domenica 15 dicembre ultima del girone di andata: al Bonolis arriverà il Catania.

Un Diavolo rimaneggiato tiene bene il campo contro la Vibonese di Modica, squadra dal potenziale offensivo notevole (36 gol, secondo attacco del girone) e che sul proprio campo era reduce da 5 vittorie consecutive negli ultimi 6 incontri. Biancorossi compatti e combattivi; la squadra non ha rinunciato a giocare e a pungere. Anzi, a conti fatti l’occasione più bella e limpida per sbloccare la gara è stata costruita dai ragazzi di Tedino con Mungo. Per il Teramo si tratta del terzo pareggio nelle ultime 5 partite (più due stop). Per la statistica, si tratta del primo 0-0 stagionale per il Teramo. Peccato per i 4 “gialli” incassati. Quello di Ilari, tra l’altro, costerà la squalifica al giocatore in quanto diffidato. Domenica al “Bonolis”, per chiudere il girone di andata, arriverà il Catania.

Qui la web cronaca.

Clicca sotto per la sintesi.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Vibonese Teramo, un punto meritato"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*