Final Four – Amatori, nel primo spareggio con Milano la A2 sfuma nel finale

Final Four Montecatini. Nel primo spareggio valido per la promozione in A2, l’Urania Milano ha battuto l’Amatori Pescara per 79-74 (primo tempo 40-38 per l’Amatori). La squadra di coach Stefano Rajola, domani alle 18,00 affronterà la perdente tra Orzinuovi e San Severo.

Peccato! L’Amatori Pescara perde nei due minuti finali la possibilità di battere l’Urania Milano che dunque vince 79-74 e vola in A2. Partita intensa e bellissima con i ragazzi di coach Stefano Rajola che hanno anche condotto il match nei primi due quarti con uno scarto di 8 punti, anche se poi nei finali di tempo Milano grazie alle bombe di Scanzi si avvicinava sempre (1° quarto 24-23 per Milano; 2° quarto 40-38 per l’Amatori). All’intervallo lungo un black out all’impianto di illuminazione ha allungato ulteriormente la partita (le luci si sono riaccese dopo circa 30 minuti). Terzo quarto punto a punto. L’Amatori si faceva preferire per un gioco più vario anche se la difesa era meno aggressiva rispetto ai primi due quarti. Dall’altra parte la squadra meneghina era sorretta dai canestri pesanti di Negri e dal totem Paleari (38 primavere) molto efficace sotto le plance (3° quarto 56-54 per Milano). Nell’ultima frazione Milano sembrava avere in mano l’inerzia del match, ma due canestri di Leonzio consentivano all’Amatori di rimettere la testa avanti (69-67 a 2,55 dalla sirena). Nel finale Milano più lucido con la squadra pescarese troppo frettolosa nei tiri. Finisce 79-74 per Milano che vola in A2. Domani altra possibilità per l’Amatori di andare in serie A nel secondo spareggio contro la perdente di Orzinuovi-San Severo.

I PUNTI:

AMATORI. LEONZIO 18, CAPITANELLI 17, CAVERNI 10, POTI’ 11, SERAFINI 8, PEDRAZZANI 4, GAY 3, CARPANZANO E MICEVIC 2.

MILANO. NEGRI 18, SIMONCELLI 17, PIUNTI 15, PALEARI 14, SCANZI 10, ELIANTIONIO 3, SANTOLAMAZZA 2.

Sii il primo a commentare su "Final Four – Amatori, nel primo spareggio con Milano la A2 sfuma nel finale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*