Volley A2 – Sieco: anche Bergamo finisce KO

Nella 5^ di campionato prima vittoria per 3-0 della Sieco che al Palasport di Ortona ha battuto Bergamo. Senza Marks gli Impavidi si sono compattati. Domenica 24 novembre ancora in casa contro Siena.

Il sogno continua, anche le vittorie continuano. La Sieco centra la 5^ in altrettante partite, conservando il ruolo di lepre del campionato. L’Olimpia Bergamo sebbene sia in crisi di gioco è pur sempre composta da elementi di indubbio spessore pronta ad esplodere da un momento all’altro. Ma la crisi di Bergamo non può offuscare la prestazione straordinaria dell’Impavida, con un super Pedron che ha gestito egregiamente il gioco impavido, orfano di un terminale di spessore quale l’opposto Marks, sostituito dal buon Dario Carelli che spesso si è servito del muro avversario con diversi colpi da mani-fuori. Continua il Magic Moment per il libero Toscani che sfodera il 68% di ricezione positiva. Prossimo appuntamento della Sieco, sempre in casa domenica 24 novembre, ore 18.00 contro Siena.

TABELLINO

Sieco Service Impavida Ortona – Olimpia Bergamo 3-0 (25-15 / 25-23 27-25)

Sieco Service Impavida Ortona: Simoni 7, Pesare (L), Bertoli 14, Sesto 4, Ottaviani 14, Pedron 1, Toscani (L), Del Frà n.e, Salsi n.e, Carelli 11, Marks n.e., Astarita n.e, Menicali 1. Allenatore: Nunzio Lanci. Vice Allenatore: Mariano Costa.

Olimpia Bergamo: Erati 5, Cargioli 9, Zonta, Tiozzo 4, Della Lunga 12, Fusco (L), Saturnino (L), Battaglia, Pereira Da Sliva 11, Garnica 1, Gritti, Preti 4, Signorelli, Alborghetti. Allenatore Spanakis: Alessandro. Vice Allenatore: Busi Daniele.

Sii il primo a commentare su "Volley A2 – Sieco: anche Bergamo finisce KO"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*