Volley Mondovì Ortona – Tiè break di rabbia

Volley Mondovì Ortona – Ci vuole il tiè break per far alzare le braccia al cielo ai padroni di casa. La Sieco ha un match ball ma cede 17-15

Primi due set disastrosi per gli abruzzesi che rendono facie la vita a Manassero e compagni. Mondovì vola in un amen sul 2-0 ( 25-14 25-21), Paoletti è in panchina al posto di Soonias ma può dare solo un minimo contributo ma dal terzo set si sveglia la Sieco che trascinata da Fiore ( 30 punti) e Borgogno capovolge l’inerzia e vola sul 2-2. Il tiè break lancia Di Meo e compagni subito avanti ( 6-9) ma Mondovì non alza bandiera bianca e trova la parità a quota 12 con Ortona che non sfrutta Fiore in prima linea. Match ball per Ortona annullato da un mani e fuori di De Luca. Due punti consecutivi regalano il match ball ai padroni di casa annullato con fatica. Manassero regala un altro punto match a Mondovì che lo stesso Manassero concretizza. Finsce 3-2, con qualche rimpianto.

Clicca qui per le statistiche 

Sii il primo a commentare su "Volley Mondovì Ortona – Tiè break di rabbia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*