Uefa Futsal Cup – Pescara, esordio amaro

Uefa Futsal Cup – Pescara, esordio amaro. La squadra di Colini battuta 5-1 dai kazaki del Kairat. Niente di compromesso in chiave qualificazione.

Debutto amaro del Pescara di Colini nel Main Round dell’Uefa Futsal Cup (la Coppa Campioni). I biancazzurri sono scesi in campo contro il forte Kairat, formazione kazaka (la gara è iniziata alle 18.15 ora italiana) che si è imposta per 5-1 (primo tempo 2-1 la rete biancazzurra firmata da Cuzzolino). Il Kairat si è dimostrata squadra di rango, una delle tre-quattro più forti d’Europa. Nulla di compromesso in chiave qualificazione per i biancazzurri, in quanto al secondo turno passano 3 squadre su 4. Partite più abbordabili quelle successive. Domani secondo incontro alle 19,30 (ora italiana) contro il Minsk (società bielorussa ospitante). Sabato alle 10 di mattina, Pescara contro Dinamo Mosca. In virtù dell’impegno nella rassegna continentale, la gara di campionato con la Lazio, originariamente prevista in data 15 ottobre, sarà posticipata a martedì 24 ottobre 2017 al “Pala Gems” di Roma alle ore 20.30.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Uefa Futsal Cup – Pescara, esordio amaro"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*