Teramo, stagione al via da Alfedena

Teramo, stagione al via da Alfedena. Primo raduno in quota per il Diavolo con 24 giocatori.

In un giorno speciale, quello del compleanno numero 104, è iniziato ufficialmente il ritiro pre-campionato del Diavolo. É il decimo campionato dell’era Campitelli, il sesto consecutivo nel palcoscenico professionistico della serie C. Ad Alfedena (AQ), a 914 metri s.l.m., i 24 biancorossi a disposizione del tecnico Asta si sono radunati presso l’“Alisma Hotel”, dove rimarranno fino al 29 luglio prossimo. Settimana carica di lavoro ritmo costante di due sedute giornaliere (ore 10 e ore 17), programmate presso il vicino campo sportivo.
«Non vedevo l’ora di cominciare – il pensiero di mister Asta – da parte mia c’è la massima volontà nel poter offrire il giusto contributo per disputare un buon campionato. Inizialmente dobbiamo pensare a dare un’identità alla squadra, strada facendo ci renderemo meglio conto dei nostri ipotetici obiettivi. Avremo bisogno in primis di uomini e poi di giocatori, occorrerà la giusta determinazione per conquistarci qualcosa di importante e diventare, chissà, la sorpresa della prossima stagione».
Il primo test dei biancorossi è pianificato ad Alfedena per venerdì 21 luglio (ore 17:30), contro la compagine dell’Ala Fidelis, partecipante al campionato di Prima Categoria molisana. Il 25 amichevole a Rivisondoli col Pescara; sabato 29 a Castel di Sangro con il Foggia.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Teramo, stagione al via da Alfedena"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*