Teramo Pontedera, pari giusto

Teramo Pontedera. Partita patta, 0-0, ma non piatta: match difficile contro un avversario ispido e ben organizzato. Scipioni sfiora il gol nel recupero

Al 91′ volè di Scipioni su cross morbido di Di Paolantonio. Nel primo tempo, toscani pericolosi con Risaliti che ha lambito l’incrocio sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa, prodezza dell’estremo toscano Cardelli su un gran destro di Paolucci. Subito dopo Le Noci di testa ha sfiorato il palo. Un paio di salvataggi di Perrotta e un tiro di Scappini deviato in angolo da Tonti. A mezz’ora dall’epilogo Vivarini ha inserito Petrella e Da Silva in luogo di Le Noci e Paolucci. L’assetto non è cambiato( Petrella mezz’ala), ma assetto a atrazione anteriore. A 20′ dal termine Monni al debutto ha rimpiazzato Moreo. Quasi all’ultimo respiro conclusione al volo di Scipioni e sfera di un niente a lato. Al triplice fischio di Luciano di Lamezia Terme fischi del pubblico. Terzo pareggio casalingo per il Teramo che nel prossimo turno giocherà di nuovo al “Bonolis”. Ospite l’Ancona nel quadro della prima giornata di ritorno

Teramo Pontedera web cronaca

Sintesi e interviste:

 

Sii il primo a commentare su "Teramo Pontedera, pari giusto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*