Teramo Calcio, si ferma anche Spighi

Altra tegola per il Teramo. Spighi si è sottoposto a ecografia e dovrà stare fermo due settimane. Out anche Barbuti e Speranza. Caidi si è allenato ma rimane in dubbio per Vicenza. Nominato nuovo presidente settore giovanile.

Seduta mattutina per il Teramo di Maurizi in vista dell’impegno di sabato prossimo a Vicenza. Esami strumentali nel pomeriggio per Spighi (l’ecografia ha evidenziato uno stiramento di 1^ grado del bicipite femorale sinistro – tempi di recupero due settimane); le risonanze a cui si sono sottoposti Barbuti e Speranza sono in attesa di valutazione specialistica nei prossimi giorni. Tornando alla seduta, Caidi si è allenato regolarmente; il giocatore sta recuperando ma la sua presenza per la trasferta di sabato a Vicenza è in dubbio. Il tecnico Maurizi ha provato il 3-5-2 ed è probabile che a Vicenza sia quello il sistema di gioco.

GIOVANILE. Infine, sempre in casa biancorossa, da segnalare che Mauro Schiappa è il nuovo presidente del settore giovanile della Teramo Calcio. L’annuncio è stato fatto nel corso di una conferenza stampa.

GIUDICE SPORTIVO. In relazione all’ultimo incontro di campionato con il Renate, il Giudice sportivo ha sanzionato la società biancorossa con un’ammenda di € 1.500,00. Il sanitario Misantone è stato inibito a svolgere ogni attività in seno alla FIGC ed a rappresentare il club fino al 18 dicembre prossimo, con ammenda di € 500,00.

Sii il primo a commentare su "Teramo Calcio, si ferma anche Spighi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*