Tennis Cecchinato – Da Francavilla a Parigi il sogno continua

Tennis Cecchinato – Strepitoso quarto di finaleal Roland Garros contro Djokovic: l’azzurro si impone in 4 set e sfiderà Thiem. Nel 2017 fu semifinalista a Francavilla

Guai a svegliare Marco Cecchinato da questo sogno. Il tennista azzurro ha battuto sua maestà Nole Djokovic 3-1 con un appassionante 13-11 nel tiè break decisivo e vola in semifinale dove troverà Thiem. Cecchinato, 25 anni siciliano, lo scorso anno ha sfiorato il titolo a Francavilla sconfitto in semifinale da Sousa che poi superò Giannessi in finale. Cecchinato nel 2018 ha cambiato marcia: prima la vittoria nell’Atp di Budapest poi lo straordinario cammino del Roland Garros, con un precedente che stuzzica la fantasia dei tifosi. Fino ad oggi solo Kuerten alla sua prima apparizione nel tabellone principale di uno slam era arrivato in semifinale e spaete poi come finì? Che il brasiliano vinse il titolo da numero 66 del mondo. Male che vada oggi Cecchinato sarà 27 ma la strada è ancora lunga e guai a svegliare Marco dal sgno, un sogno partito dall’Abruzzo nella prima edizione del challenger di Francavilla

LUCA DEL FEDERICO DIRETTORE DEL TORNEO

“Sono felicissimo per Marco, non ho parole. Persona straordinaria che merita tutto quello che sta ottenendo. L’anno scorso da noi a Francavilla si fermò in semifinale sconfitto da Sousa ma siamo rimasti in contatto e spero possa andare avanti a Parigi. Vederlo a L’Aquila dal 18 giugno? Impossibile. E’ un top 50 ( oggi 27) e quel periodo giocherà sull’erba per Wimbledon… purtroppo per noi. Ma per fortuna per lui e lo dico dal profondo del cuore”

Sii il primo a commentare su "Tennis Cecchinato – Da Francavilla a Parigi il sogno continua"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*