Sport invernali: ok al fuoripista

Sport invernali: anche in Abruzzo dalla prossima stagione sarà possibile praticare il fuoripista. Con qualche obbligo.

Anzitutto quello di stipulare un’assicurazione di responsabilità civile da parte degli utenti e poi quello di attenersi alle norme già previste. A renderlo noto è il consigliere regionale aquilano del Pd Pierpaolo Pietrucci. Nel corso della Commissione Territorio del consiglio regionale è stata infatti licenziata la modifica dell’articolo 99 della legge 24 del 2005 che prevedeva il divieto della pratica del fuoripista. Dunque anche in Abruzzo i tantissimi amanti della neve fresca e del brivido lontano dalle piste potranno cimentarsi nella loro specialità ma sempre con quel pizzico di buon senso che in questi casi non guasta mai.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Sport invernali: ok al fuoripista"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*