Serie D L’Aquila – Verso la ristrutturazione societaria?

Serie D L’Aquila – Finito il campionato la parola passa alla società. Ci saranno novità?

Archiviato il campionato con il ko di Rieti nella finale play off la palla ora passa alla società. Slitta al 31 maggio il cda ma la strada appare disegnata. Si va verso il “doppio binario” all’interno di un’unica società : il gruppo Chiodi per gestire il debito e i nuovi soci ( portati da De Simoni) per la gestione sportiva. Manca ancora l’ufficialità ma la possibilità di nuovi ingressi di imprenditori legati al socio rossoblu appare alta. Questa soluzione è garanzia per il futuro del calcio aquilano. Per logici motivi non difficili da comprendere Chiodi, Mancini e Cipriani salderanno nei tempi previsti il debito e nel frattempo va avanti la nuova gestione sportiva. Gradualmente negli anni avverrà la cessione definitiva a mano a mano che il debito verrà estinto. C’è di più. Nelle ultime ore si rafforza anche l’ipotesi che Massimo De Simoni possa prendere il comando della società. Ma ne riparleremo.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Verso la ristrutturazione societaria?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*