Serie D L’Aquila – ” Rossoblu nel mio cuore…”

Serie D L’Aquila – Parole toccanti e che sanno di addio quelle di Battistini. ” Rossoblu nel mio cuore. Peccato essere rimasti da soli. Futuro? Voglio riposare adesso…”

 

” Se mettiamo da parte l’aspetto societario penso che un otto in pagella ce lo meritiamo tutto. Vorrei rigiocare la partita di Francavilla, ancora oggi non capisco come abbiamo fatto a perderla. La squadra si è sempre espressa su livelli più che positivi e sono soddisfatto. La tifoseria e la piazza hanno scelto di non appoggiare la squadra e restare sulla posizione della diserzione per protestare con la proprietà? Purtroppo ci abbiamo rimesso noi. Sarebbe stato divertente avere i tifosi. Mi limito a dire che è un peccato. Se condivido la scelta? Abbiamo provato a fargli cambiare idea. Ci saremmo potuti divertire insieme, peccato. La squadra aveva i requisiti che spesso mancano: abnegazione, appartenenza ecc ecc. Un mio messaggio alla società? E’ stata una sofferenza troppo grande. Si mettessero una mano sul cuore e limitassero i danni. Spero in una bacchetta magica? Ci vorrebbe un bacchettone enorme. Il calcio ripartirà ma in altre categorie. Sarà contenta una parte dell’Aquila che vuole questo da tempo. Ci sarebbe piaciuto restare qui in condizioni ottimali. Francavilla e Vastese pensano  a me? Ringrazio i presidenti che hanno apprezzato il mio e il nostro lavoro. Ora ho solo bisogno di riposare. Poi valuterò il mio futuro. Il mio più grande rimpianto? Non aver lavorato qui in una situazione normale. Non aggiungo altro”

In bocca al lupo Pierfrancesco, L’Aquila che ama il calcio ( e non quella che hai conosciuto tu negli ultimi 16 mesi) ti aspetterà sempre a braccia aperte

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – ” Rossoblu nel mio cuore…”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*