Serie D L’Aquila – Rossi, sprint vincente?

Serie D L’Aquila – Il nuovo gruppo ha chiesti ulteriori garanzie. Fabrizio Rossi lunedì sarà a Roma con l’ulteriore documentazione. Sarà la volta buona?

La telenovela continua e poco importa ai vecchi e ai nuovi soci se lunedì tutte le squadre  partono per il ritiro. Il grande dilemma ( al di là delle dichiarazioni non ufficiali delle parti che hanno un valore relativo) resta : mancano le garanzie dei vecchi soci oppure ci sono e il gruppo Fioravanti non ha tutto questo interesse? Martedì prossimo arriveranno le risposte e il grande dilemma sarà chiarito. Cosa mancava nella documentazione? A detta di una delle parti serve il bilancio certificato al 30 giugno ( è stato prodotto al 31 marzo) e le firme di tutti i vecchi soci sull’accollo del debito e non solo di Corrado Chiodi . Fabrizio Rossi ieri si è mosso in prima persona, l’ulteriore documentazione è pronta ( a detta loro) e lunedì sarà a Roma per consegnarla di persona; martedì le firme. Ultimo giorno utile. Poi chi ha mentito sapendo di mentire verrà smascherato. Se dovesse andare in porto la cessione a Fioravanti ( con il suo gruppo prenderebbe L’Aquila calcio pulita e a costo zero, un vero regalo intendiamoci mentre per Chiodi e per gli altri soci un dovere liberarla a costo zero dopo i fallimenti sportivi e gestionali)  il compito di mettere su una squadra competitiva perche soldi alla mano il tempo per fare una corazzata c’è. Se dovesse saltare …..meglio non parlarne. Di certo che il più grande cantiere d’Europa debba elemosinare una serie D è una barzelletta che non fa ridere davvero nessuno. Al massimo fa masticare rabbia.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Rossi, sprint vincente?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*