Serie D L’Aquila – Parola d’ordine: dare continuità

Serie D L’Aquila –  La vittoria in extremis in terra umbra ha fatto crescere l’autostima. Occorre dare continuità per avvicinare la vetta. La questione docce

Bartoccini in extremis ha regalato tre punti che valgono anche qualcosina in più a patto che la squadra cresca ulteriormente e dia continuità alle ultime due vittorie. Piace tantissimo il nuovo assetto difensivo con Esposito vertice e Pepe-Sembroni ai lati, piace sempre più un La Vista in versione leader indiscusso forse beccato un pò troppo presto da chi ha la critica facile. Ma soprattutto piace il gruppo che si sta costruendo e compattando sempre più, plasmato da Massimo Morgia, un vero lusso per la categoria. Contro la Torres ( in ritiro da Ieri a Roma) serve la terza vittoria consecutiva. Da valutare le condizioni di Zane alle prese con fastidi alla schiena mentre da domani Bonvissuto rientrerà in gruppo. Questione docce. Da alcuni giorni manca l’acqua calda. La speranza è che lo stadio di Acquasanta possa a stretto giro diventare un valore aggiunto in tutti i sensi.

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Parola d’ordine: dare continuità"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*