Serie D L’Aquila – Parola a Corrado Chiodi

Serie D L’Aquila – Corrado Chiodi ai nostri microfoni appare fiducioso. Ma il tempo passa e la squadra va costruita

Corrado Chiodi ha parlato in mattinata in merito alla trattativa societaria, al mercato e alla figura di Massimo De Simoni ( ex dirigente del Martina).

” Il nuovo gruppo ha tante idee e progetti. Siamo pronti per chiudere ed escludo tassativamente che la vittoria di un nuovo schieramento politico alle elezioni possa condizionare questi imprenditori. Vogliono fare calcio e non sono qui per la politica. De Simoni? Non è legato ai nuovi imprenditori. Aveva e avrà il 5%. Questo nuovo gruppo lo ha conosciuto con me. Il mercato? So che i nuovi hanno già parlato con i giocatori che ci interessa trattenere e ci si sta guardando intorno per formare una buona squadra. La mia posizione? Confermo che resterò con una piccolissima quota del 2% “.

L’ottimismo di Corrado Chiodi non può che far piacere. Ma siamo al 26 giugno e senza una formalizzazione e una nuova società sarà impossibile trattenere i vari Minincleri, Peluso, Valenti, Steri e Pupeschi ( occorre sedersi e saldare le spettanze arretrate) e i giocatori più forti si accaseranno altrove. D’accordo l’ottimismo, va bene la fiducia verso i nuovi soci ( conosciuti da Chiodi e De Simoni insieme) ma occorre mettere a stretto giro nero su bianco. Il tempo passa e non fa sconti.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Parola a Corrado Chiodi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*