Serie D L’Aquila – Occorre pagare gli stipendi

Serie D L’Aquila – In attesa della trasferta contro la Sangiustese,  la squadra attende il pagamento degli emolumenti

Una prima parte della cifra pattuita, a fatica, è arrivata ( 35 000 euro). La vecchia società già da questa mattina è al lavoro per chiudere subito quanto pattuito entro il 30 settembre. E’ chiaro che queste prime difficoltà hanno lanciato l’interrogativo: se dopo un mese già si fatica a saldare il debito come si arriverà ad estinguerlo? Ma intanto 35 mila euro sono arrivati e i primi lodi urgenti possono essere transati. La nuova società al momento si è presentata benissimo versando quanto pattuito il 4 agosto, dimostrando programmazione minuziosa, ma al momento non ha pagato gli stipendi. E non è un bel biglietto da visita tanto meno è valida la giustificazione ” non ci fidiamo delle promesse fatte per il closing”. C’è un team che sta lavorando e benissimo che merita di essere remunerato. Gli stipendi vanno pagati. Senza se e senza ma. Altrimenti si rischia di passare dalla ragione al torto. E ripetiamo: il comitato dei garanti deve garantire anche su questi aspetti.

SANGIUSTESE L’AQUILA

Squadra al lavoro ma con la testa agli stipendi. De Julis è quasi pronto per l’esordio che dovrebbe esserci contro l’Agnonese per il resto tutti a disposizione. Battistini ha studiato bene il 4 2 3 1 dei marchigiani che ha nelle qualità offensive dei due esterni l’arma in più. C’è l’ex Perfetti in mediana. L’Aquila si opporrà con il 3 4 3 e il ritorno di Pupeschi in fascia

LA POSSIBILE FORMAZIONE

Farroni; Cafiero, Esposito, Ibojo; Pupeschi, Steri, Brenci, Sieno; Valenti, Fabrizi, Boldrini.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Occorre pagare gli stipendi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*