Serie D L’Aquila – La possibile soluzione ma…!

Serie D L’Aquila – Continuano gli incontri per salvare il club. Fallimento impossibile, vi sveliamo la soluzione pensata per redigere il bilancio. Ma serve la partecipazione attiva di tutti. Non solo a parole

L’Aquila calcio sul campo sta rispondendo in maniera positiva e il lavoro fatto da Battistini e dai ragazzi merita un applauso sincero. Sul fronte societario si continua a lavorare. Vi avevamo parlato di uno spiraglio positivo la scorsa settimana. Spiraglio che si sta provando a cavalcare per  salvare l’Aquila calcio. Partiamo da un dato oggettivo: la società ( i soci che la compongono) non può fallire per motivi talmente ovvi e logici che non serve parlarne. Ma come si salva? L’idea pensata e accolta subito bene da vecchi e nuovi potenziali soci è quella di rendere meno gravoso il bilancio ( si parla di cifre elevatissime)  con una sponsorizzazione pluriennale da parte delle aziende dei vecchi soci che si confida possa avere effetti benefici su tale bilancio. Ma che ha un senso logico solo se il gruppo Fioravanti garantisce continuità prendendo la società o quantomeno garantendo fino a maggio la gestione sportiva. Le domande sono: ma i vecchi soci hanno capito la gravità della situazione?  Ma c’è davvero questo interesse manifestato a parole da parte dei nuovi? Che si dimostri. La soluzione, come detto,  può aiutare solo se c’è garanzia di continuità da parte dei nuovi. Altrimenti è solo allungare l’agonia.  E siccome non si può fallire per ovvi motivi è arrivato il momento che tutti si diano una svegliata.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – La possibile soluzione ma…!"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*