Serie D L’Aquila – Domenica non si gioca

Serie D L’Aquila – Domenica il match contro il Campobasso è stato rinviato per gli impegni al torneo di Viareggio di un molisano. Intanto è emergenza in società

L’Aquila Campobasso prevista per domenica non si giocherà. I molisani hanno chiesto il rinvio perchè un loro tesserato è impegnato al Viareggio e il regolamento permette di spostare la gara. Non si sono avvalsi di questa facoltà Francavilla ed Avezzano che giocheranno regolarmente. La gara potrebbe essere recuperata subito mercoledì 21 qualora la rappresentativa venisse eliminata oppure a data da destinarsi. Intanto la nube nera che avvolge la società aquilana è sempre più minacciosa. Il comune inizia a fare sul serio e pretende le garanzie vere ( non le solite chiacchiere) per il pagamento degli arretrati e se alla lettera di sollecito non seguiranno i fatti i cancelli verranno chiusi. Si resta in attesa per conoscere le decisioni dell’amministratore Miani: la mancata approvazione del bilancio, sopratutto la mancata comunicazione della decisione di mandare deserta l’assemblea ha mandato su tutte le furie l’amministratore rossoblu che sta valutando il da farsi. Ma oramai il giochino sta per essere smascherato definitivamente. Chiodi, Mancini e chi per loro dicono che non possono pagare la stagione corrente e che stanno mettendo tutte le risorse per coprire la parte debitoria. Non ci sono le liquidità per garantire il presente: entro fine maggio però senza circa 200000 euro la squadra non si iscriverà al prossimo campionato e siccome riguardano in gran parte le vertenze dei giocatori della passata stagione sono da iscrivere nella categoria debiti e quindi di competenza della gestione Chiodi. Si è chiesto a gran voce aiuto alla politica che intanto ha risposto intimando il pagamento del debito e poi si è resa disponibile per verificare la possibilità di trovare degli aiuti per finire la stagione. Ma il nodo è sempre lo stesso. Sena debito certificato e garanzie scritte sull’accollo, senza il bilancio firmato per intenderci nessuno si prende la gestione. Come dire: le ricevute dei pagamenti delle scadenze iva valgono zero per chi è interessato a entrare anche solo con la gestione. Ma il bilancio non viene firmato e non viene certificato il debito e  garantita la copertura. Sembra un paradosso ma è la triste realtà… E se il bilancio può attendere perchè così è stato consigliato il pagamento delle vertenze metterà fine al giochino: o i soldi freschi o la mancata iscrizione e quindi la fine.

Sii il primo a commentare su "Serie D L’Aquila – Domenica non si gioca"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*