Serie D girone F – Vigilia di big match

Serie D girone F – Sarà una domenica di fuoco per le zone alte della classifica. Chieti – Matelica e San Nicolò – Fano promettono emozioni e scintille

Chieti è pronta a salutare il grande ex Vittorio Esposito. La domanda è: come verrà accolto? Il Matelica dopo una partenza stentata ha ingranato la marcia giusta e viaggia nelle zone alte della classifica. Il Chieti migliora a vista d’occhio, la coppa Italia ha regalato una staffetta Suriano – Di Nardo da leccarsi i baffi. Ronci deve decidere chi dei due nel 3 5 2 partirà dall’inizio al fianco di Dos Santos. I neroverdi sperano anche in favore del Giulianova a Sambenedetto anche se sulla carta per l’11 di Giorgini l’impegno è proibitivo ma mai sottovalutare il cuore giallorosso.. Il San Nicolò, bello ed vincente fino a questo punto della stagione, è chiamato alla prova del nove contro il Fano nella rivincita della finale play off dello scorso anno. I marchigiano vengono da due sconfitte un punto sofferto conquistato contro il Chieti e non sono nel loro miglior momento. Margarita e compagni devono approfittarne. L’Avezzano in casa ha la possibilità di cancellare subito la beffa di Matelica e contro la Vis Pesaro va a caccia di tre punti fondamentali per restare agganciati alle zone alte della classifica mentre L’Amiternina contro l’Agnonese deve fare punti per guardare al futuro con maggior ottimismo in chiave salvezza.

Sii il primo a commentare su "Serie D girone F – Vigilia di big match"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*