Serie D – A Matelica il big match

Serie D – Domenica di fuoco per le abruzzesi. A Matelica il big match di giornata. Ultima chiamata per L’Aquila

Nel girone F Matelica Vastese è il big match di giornata. I padroni di casa sono la corazzata del raggruppamento ma arrivano da due pareggi consecutivi. La Vastese è in un ottimo momento di forma e potrà contare sull’apporto di tantissimi tifosi che arriveranno in terra marchigiana sia con mezzi propri sia con i pulman messi a disposizione dalla società. E’ la sfida dei bomber: Prisco fa sognare gli abruzzesi, il tandem Pera – Esposito sulla carta è di un’altra categoria. Fare risultato per la Vastese significherebbe lanciare un messaggio importante al campionato. Il Chieti ha di fronte una vera “mission impossible” in trasferta contro l’Agnonese mentre il San Nicolò va a Recanati per tornare al successo dopo lo 0-0 casalingo della scorsa settimana. Pineto Sammaurese completa il quadro del girone F. Nell’altro raggruppamento ultima chiamata per L’Aquila: vietato fallire contro il Lanusei. Morgia dovrà rinunciare al portiere Salvetti, a Gagliardini, Diktevicius e Bonvissuto. In difesa spazio ad uno tra Di Crosta e Esposito al fianco di Sembroni e Pepe. Trasferta carica di insidie per l’Avezzano contro la Nuorese. C’è la volontà di riscattare l’ultimo ko casalingo.

 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Serie D – A Matelica il big match"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*