Serie C – Virtus Verona Teramo, 2-0

Snodo importante per la truppa di Maurizi nel match odierno Virtus Verona Teramo. La gara è in programma alle 14.30 allo stadio “Gavagnin – Nocini”, sito nel quartiere di Borgo Venezia.

Il Teramo a caccia di punti nella trasferta in Veneto. La Virtus Verona del presidente-allenatore Luigi Fresco è ultima in classifica, ma nell’ultimo match ha pareggiato in casa della Feralpisalò, campo difficile. Diavolo avvisato, dunque, ma al tempo stesso la tappa in Veneto rappresenta uno snodo importante per la squadra di Maurizi che non vince da due turni. Tra i biancorossi out Di Renzo e Fratangelo. In campo lo stesso undici che ha pareggiato con l’Albinoleffe; fa eccezione Barbuti che gioca dal primo minuto al posto di Piccioni nel tandem d’attacco. In casa Verona mancheranno Lancini e Pinton. Recupera Momentè, un ex, che parte dalla panchina. Una quarantina i sostenitori del Teramo presenti sugli spalti.

WEB CRONACA

Fine della partita. Virtus Verona Teramo 2-0.

92′ GOL. Raddoppio della Virtus Verona. Azione di ripartenza. Palla a Grbac che prima finta il tiro e poi di punta supera di nuovo Pacini per il 2-0 finale. 

Nella Virtus entra Rubbo per Danieli.

Quattro minuti di recupero.

88′ Primo cambio Virtus Verona. Esce Danti per Grbac.

87′ Teramo al tiro con De Grazia. Conclusione troppo debole.

85′ Teramo in avanti. Zecca entra in area ma l’uscita coraggiosa di Giacomel neutralizza la conclusione dell’attaccante biancorosso.

84′ Nel Teramo entra Cappa per Piacentini. Biancorossi a trazione anteriore per cercare il pareggio.

81′ Ammonito anche Caidi. Tutta la difesa teramana sul taccuino dei cattivi.

79′ GOL. Virtus Verona in vantaggio. Danti in area serve un buon pallone a MANARIN che piazza un destro imparabile per Pacini.

72′ Percussione della Virtus Verona sulla sinistra. Danti mette in mezzo; Grandolfo non riesce a deviare a porta sguarnita.

71′ Altri cambi nel Teramo. Dentro Persia per Spighi e Zecca per Bacio Terracino.

66′ Ammonito il capitano del Teramo, Speranza.

63′ Nel Teramo escono Barbuti e Ventola per Piccioni e Mantini (per lui esordio in serie C).

59′ la Virtus risponde con una incursione sulla sinistra di Danti che dal fondo mette dentro; colpo di testa di Rossi, sfera alta.

56′ ‘ Pericolo in area veneta. Spighi entra in area; cross basso su cui Barbuti non arriva per un soffio.

51′ Occasione Teramo. Barbuti serve in area Bacio Terracino che conclude in porta; bravo Giacomel a neutralizzare in angolo. Sul corner, colpo d testa di Caidi, alto sulla traversa.

46′ Primo corner della partita in favore del Teramo.

Secondo tempo. Stessi 22 in campo.

Fine del primo tempo. Virtus Verona Teramo 0-0. Più Teramo che Virtus. La squadra di Maurizi ha tenuto palla, costruendo una fitta ragnatela che tuttavia non ha prodotto grossi pericoli per la porta difesa da Giacomel.

43′ Teramo in avanti. Combinazione Barbuti-Ventola con tiro dell’attaccante che termina alto.

37′ Pericolo in area teramana. Danti mette dentro, Manarin non ci arriva e Pacini respinge per evitare guai.

32′ Ammonito Rossi della Virtus Verona.

28′ Teramo al tiro con Bacio Terracino con un destro dal limite. Giacomel blocca sicuro.

21′ Primo cartellino della gara. Giallo per Piacentini del Teramo.

19′ Stessa situazione sul fronte opposto. Ventola mette dentro un pallone molto tagliato, respinto con i pugni il portiere Giacomel.

16′ Incursione sulla sinistra di Danti; il tiro cross viene smanacciato da Pacini.

Primi 15 minuti con le squadre molto guardinghe. Il Teramo ha avuto maggiore possesso di palla.

15′ Ancora Teramo con De Grazia che in aggancia un pallone in area ma non riesce ad inquadrare la porta.

13′ Teramo al tiro con Barbuti. Palla lontana dai pali.

6’ Sugli sviluppi di una punizione per la V. Verona, conclusione di Lavagnoli; sfera altissima sulla traversa.

Calcio d’inizio dei padroni di casa.

Squadre in campo.

 

FORMAZIONI

VIRTUS VERONA (3-4-1-2). Giacomel; Maccarone, N’Ze, Trainotti; Lavagnoli, Casarotto, Danieli, Rossi; Manarin; Danti, Grandolfo. Allenatore: Fresco. A disposizione: Sibi, Chironi, Santuari, Alba, Grbac, Ferrara, Frinzi, Rubbo, Merci, Fasolo, Pavan, Momenté.

TERAMO (3-5-2). Pacini; Caidi, Speranza, Piacentini; Fiordaliso, De Grazia, Proietti, Spighi, Ventola; Bacio Terracino, Barbuti. Allenatore: Maurizi. A disposizione: Natale, Vitale, Ranieri, Zenuni, Mastrilli, Piccioni, Zecca, Cappa, Persia, Altobelli, Mantini, Lewandowski.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Virtus Verona Teramo, 2-0"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*