Serie C – Teramo Ravenna, la vigilia di Maurizi

Vigilia di conferenza per il tecnico del Teramo Agenore Maurizi, che ha espresso il suo pensiero in vista del prossimo turno casalingo con il Ravenna, domani al Bonolis con inizio alle 14.30.

Consueta conferenza stampa pre gara del tecnico Agenore Maurizi in vista della partita di domani al Bonolis contro il ravenna. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni.

“Credo che il lavoro sul campo si veda lungo l’arco della settimana, con i progressi conseguenti che noto all’interno di un gruppo estremamente disponibile, finalizzati alla partita, che resta chiaramente l’episodio più importante ed il metro di giudizio dei miglioramenti. Dare il massimo equivale ad una vittoria, questo dovremo fare. Ravenna? Come tutte le gare rappresenta una gara da affrontare con attenzione e lucidità, i nostri avversari sono una buona squadra, vengono da un momento molto positivo (cinque risultati utili, ndr). Non mi aspetto nulla, prendiamo quanto di buono già fatto e quello che faremo lo sapremo solo al termine dell’incontro. L’attacco? Secondo me domenica scorsa le mie punte hanno giocato una buona partita, successiva peraltro ad allenamenti ottimi. Andiamo avanti lungo una strada ben tracciata in queste due settimane, per un calcio di comando, indipendentemente dagli interpreti, peraltro tutti di ottima qualità e utili alla causa. Ed a proposito voglio ringraziare pubblicamente Vitale per il contributo che sta dando. Ventola? E’ pronto per giocare dall’inizio, ma lo decidiamo domani. Ferretti? Si sta allenando con la squadra, è stato un po’ di tempo fermo, ha bisogno di ritrovare una condizione psico-fisica ottimale. Abbiamo tre parametri: la partita precedente, la settimana di lavoro e l’avversario e su questi dobbiamo lavorare. Domani sarà molto importante come si entrerà in campo”.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Teramo Ravenna, la vigilia di Maurizi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*