Serie C – Teramo Albinoleffe, la vigilia di Maurizi

Vigilia di conferenza stampa per il responsabile tecnico della prima squadra Agenore Maurizi, in vista del prossimo impegno di domani al Bonolis (ore 14.30), contro l’Albinoleffe.

Di seguito uno stralcio delle dichiarazioni del tecnico del Teramo Maurizi alla vigilia della gara in programma domani al “Bonolis” contro l’Albinoleffe:

“Sappiamo che questo campionato è formato da tredici-quattordici squadre che hanno organici in grado di potersela giocare con tutti: è un girone molto equilibrato, l’importante è tenere sempre alta la concentrazione e affrontare le gare con mentalità e attenzione. Questa è la mia seconda settimana tipo, dopo i due impegni infrasettimanali affrontati, abbiamo l’esigenza di diventare squadra nel minor tempo possibile. Le statistiche sono dati di fatto, pur non spiegando i motivi: noi, ad esempio, abbiamo subìto undici gol solo nei secondi tempi. Stesso discorso vale per le punizioni dal limite, credo quindi che il lavoro si orienti sui dettagli e questa settimana è stata utile per questo. Scelte? Pacini rileverà il portiere Lewandowski, ma sono possibili altre variazioni, visto che stiamo spendendo tanto con i diversi impegni sostenuti in questo periodo. Noi dobbiamo abbinare l’esperienza alla gioventù, gioca chi offre maggiori garanzie ed in questo gruppo di spessore, fortunatamente, tutti si allenano bene. Zecca? E’ un calciatore importantissimo, con potenzialità notevoli, abituato sinora a fare l’esterno d’attacco, ma noi gli stiamo cucendo addosso un ruolo più vicino alla prima punta, sarà il tempo a valutare la sua crescita”.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Teramo Albinoleffe, la vigilia di Maurizi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*