Serie C – Reggiana Teramo, il cuore non basta

Serie C – Reggiana Teramo, il cuore non basta. Al Mapei Stadium finisce 2-1 per i padroni di casa. Bacio Terracino nel finale aveva riaperto la partita.

Dopo quasi tre mesi il Teramo cade in trasferta (ultimo stop a Pordenone il 24 settembre). Al Mapei Stadium la Reggiana si impone per 2-1 grazie alle reti di Altinier e Carlini. Buono l’approccio dei biancorossi alla partita. La squadra di Asta ha iniziato con personalità ma poco prima del riposo è stata colpita dal gol d’astuzia di Altinier. Nella ripresa la squadra emiliana ha raddoppiato dopo 6 minuti con Carlini; il Teramo ha provato con coraggio a riaprire la gara con qualche buona azione, esponendosi alle ripartenze della squadra emiliana, vicina al terzo gol. La volontà del Diavolo è stata premiata a 4′ dal 90° con un gran gol di Bacio Terracino (terzo centrop stagionale per lui) che di fatto ha riaperto i giochi. la Reggiana tuttavia forte di una difesa molto attenta (non per niente è tra le migliori del girone) ha controllato fino al termine. Nel prossimo turno (venerdì 22 dicembre) il Teramo ospiterà il Mestre.

Clicca qui per la web cronaca.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Serie C – Reggiana Teramo, il cuore non basta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*