Serie C Bari Teramo – Le emozioni di Vincenzo Vivarini

Serie C Bari Teramo – Domenica alle 17 30 sarà un match speciale per il tecnico dei pugliesi Vincenzo Vivarini. Quanti ricordi in Abruzzo: dalla cavalcata trionfale con Lapadula e Donnarumma alla doccia gelata del post Savona: non sarà una partita come le altre.

Bari Teramo farà, ne siamo certi, passare delle notti insonni a Vincenzo Vivarini. E non parliamo di aspetti tecnici ma di emozioni allo stato puro. “Per me sarà una giornata speciale” ci disse prima di Empoli Pescara e di Pescara Ascoli. Figuriamoci come sarà quando sul manto erboso del San Nicola vedrà il “suo” Teramo. Impossibile pensare che per Vivarini questa sia una settimana come le altre, impossibile pensare che il cuore del tecnico della stagione dei miracoli dei diavoli non batta più forte del solito. Quel Teramo targato Campitelli, Di Giuseppe, Vivarini, Lapadula e Donnarumma fece un campionato da applausi prima della doccia gelata del post Savona che cancellò una storica promozione in B. E per la prima volta Vivarini si ritroverà da avversario la “sua” squadra. Dopo il fischio d’inizio sarà una partita come tante, da vincere segnando un gol più degli avversari e limitando le mosse del collega sull’altra panchina, ma questa settimana sarà particolare e non poco. Ce la farà mai Vivarini a pronunciare la parola Teramo nelle riunioni tecniche? Avrà preso un caffè con Marco Perrotta che di quel Teramo fu protagonista? Di certo sarà un tourbillon di emozioni difficili da gestire. E siamo anche certi che i vari Iaconi, Di Giuseppe e Campitelli che hanno sempre voluto bene a Vivarini e lo hanno fatto esprimere al 100% guarderanno questa partita con un occhio di riguardo. Iaconi ancor di più da Gm dei diavoli. Dopo il fischio d’inizio da abruzzesi tifiamo Teramo, ma in questa settimana dalle mille emozioni siamo con Vincenzo Vivarini che in cuor suo l’Abruzzo lo ha sempre al primo posto

Sii il primo a commentare su "Serie C Bari Teramo – Le emozioni di Vincenzo Vivarini"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*