Serie B – Pescara Lanciano, live dalle 17.30

Serie B – Pescara Lanciano, live dalle 17.30. In palio punti pesanti all’Adriatico Cornacchia.

Con un successo i biancazzurri blindano i playoff e si isolano al terzo posto, scavalcando il Trapani. I tre punti servono come il pane alla Virtus che vuole agganciare il treno salvezza (cioè quota 42 dove sono Latina, Modena e Salenitana) per poi giocarsi tutto nelle ultime due partite della stagione. Spalti gremiti: previsti almeno 13 mila spettatori, record stagionale. Novità in casa rossonera. Non c’è Marilungo che dunque non ha recuperato dall’infortunio muscolare; il giocatore non è nemmeno in panchina. Poco meno di 900 i tifosi del Lanciano. Gli ex, tutti sponda rossonera: Aquilanti, Di Francesco, Di Matteo, Salviato e il tecnico Maragliulo, collaboratore tecnico di Baroni. Dirige Abisso di Palermo. All’andata fini 2-1 per il Pescara.

 

WEB CRONACA

FINE GARA. PESCARA BATTE LANCIANO 4-0.

Tre minuti di recupero.

90′ Ci prova anche Lapadula. Cragno blocca.

89′ GOOL. Poker del Pescara con un coast to coast di Torreira che conclude con un cucchiaio molto bello.

86′ Entra Diamoutene per Fornasier.

85′ Grossa occasione per Ferrari che tira debolmente a tu per tu con Fiorillo.

82′ Nel Pescara entra Mazzotta, esce Zampano.

79′ Ammonito Di Filippo.

72′ Ultimo cambio Lanciano. Bonazzoli per Vitale.

69′ Ripartenza del Lanciano. Combinazione Ferrari Di Francesco, che conclude a fil di palo.

66′ Nel Pescara esce Benali ed entra Mitrita.

65′ Conclusione da fuori area di Di Francesco, Fiorillo alza sulla traversa.

64′ Entra Milinkovic per Vastola.

62′ GOOL. Calcio di rigore per il Pescara. Memushaj trasforma per il 3-0. Notte fonda per il Lanciano.

53′ Colpo di testa di Benali, troppo debole. Cragno blocca.

51′ Calcio di punizione in area per il Pescara. Barriera rossonera sulla linea di porta. La conclusione di Lapadula si infrange sul muro umano.

È iniziato il secondo tempo. Nessuna novità nelle formazioni.

FINE PRIMO TEMPO. PESCARA LANCIANO 2-0.

46′ Ammonito Di Matteo, non diffidato.

37′ Cambio nel Lanciano entra Di Filippo per Aquilanti, infortunato.

35′ GOOL. Raddoppio del Pescara con Zampano. Prima rete in campionato. Il giocatore è stato ammonito dal direttore di gara perché si è tolto la maglia. Non era diffidato.

33′ Conclusione di Benali, alta.

30′ GOOL. Pescara in vantaggio con Caprari. Delizioso il tiro di destro del giocatore che realizza il suo dodicesimo gol stagionale.

26′ Altro giallo per Vastola, anche lui non era diffidato.

24′ Primo cartellino giallo per Aquilanti che non era diffidato.

9′ Pescara vicinissimo al vantaggio. Veloce contropiede e conclusione di Caprari, Cragno si oppone e poi Verr a botta sicura, salva tutto Di Matteo.

6′ Discesa di Di Francesco sulla sinistra; traversone basso su cui Rocca arriva in corsa ma il tiro viene deviato in angolo.

5′ Conclusione di Lapadula, Cragno vola e salva in angolo.

Calcio d’inizio per il Lanciano.

 

FORMAZIONI UFFICIALI

Pescara (4-3-2-1). Fiorillo; Vitturini, Fornasier, Zuparic, Zampano; Memusahj, Torreira, Verre; Benali, Caprari; Lapadula. All. Massimo Oddo

Lanciano (4-3-3). Cragno; Salviato, Aquilanti, Rigione, Di Matteo; Rocca, Bacinovic, Vitale; Vastola, Di Francesco, Ferrari. All. Primo Maragliulo

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Serie B – Pescara Lanciano, live dalle 17.30"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*