Sci Nautico – Nazionale di Cable Wakeboard in Abruzzo

Sci Nautico – Nazionale di Cable Wakeboard in Abruzzo. Dal 18 al 21 luglio il lago di Manoppello Scalo ospiterà i migliori interpreti.

L’appuntamento intende valutare il livello tecnico degli atleti convocati in funzione degli appuntamenti della prossima stagione agonistica. Questo sport, ancora poco conosciuto in Italia, vanta in Abruzzo a pochi chilometri da Pescara, presso l’Hot Lake Cablepark di Manoppello, uno dei quattro impianti presenti a livello nazionale, oltre a quelli di Milano, Ravenna e, di recente apertura a Treviso, nato da un’idea dell’imprenditore Gianni Santomo. Responsabili del raduno i tecnici nazionali Alberto Della Beffa e Ludovico Vanoli. Da segnalare la presenza tra i campioni nazionali di Damiano Solbiati, atleta di Pescara, oltre a Riccardo De Tollis, Maurizio Marassi, Mattia Mazzola, Noah Gessi, Leonardo Gatti, Claudia Pagnini, Michael Bossini, Mike Paterson, Lorenzo Antinori, Flavio Pederzani e Giorgia Francescato. Per i curiosi che vorranno seguire questi acrobati dell’acqua, gli allenamenti si terranno dalle 9.00 alle 11.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Sci Nautico – Nazionale di Cable Wakeboard in Abruzzo"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*