Rugby – L’Aquila, stop a Firenze ma bella prova

Rugby – L’Aquila, stop a Firenze ma bella prova. Il XV nero verde perde ma porta a casa un punto nella 1^ giornata della pool salvezza.

Bella prova dell’Aquila Rugby Club nella prima giornata di poule promozione 1 in Serie A. A Firenze i neroverdi perdono 23-18 (4-1) contro I Medicei, tra le squadre più accreditate del girone. Un punto conquistato con determinazione nei minuti finali, a dimostrazione della tenacia vista in campo da parte dei ragazzi di Troiani e Rotilio. Una partita bella da vedere quella in terra toscana, con un bel ritmo e un bel gioco da entrambe le parti.

CRONACA

A sbloccare il punteggio è al 13′ l’apertura gallese Dan Newton, cui controbatte tre minuti più tardi il rientrante Massimo Di Marco per i neroverdi. E’ al 18′ che i Medicei segnano la prima meta: il terza linea Cosi raccoglie un bellissimo calcio sull’ala di Newton e schiaccia oltre i pali. Dopo la meta L’Aquila si porta in attacco, stazionando stabilmente nella metà campo avversaria per tutta la seconda parte del tempo. Altri due calci di Newton e Di Marco mandano negli spogliatoi sul 13-6 per i padroni di casa. La ripresa si apre con altri tre punti al piede del solito Newton, ma al 13′ arriva la prima meta aquilana: un errore difensivo dei Medicei viene sfruttato dal pack neroverde che finalizza con Nicola Rettagliata. Sul 16-11 la partita continua ad essere estremamente equilibrata. Al 24′ però i toscani si riportano avanti e marcano meta con l’ex Rovigo Lubian. Proprio quando la partita sembra essere archiviata, L’Aquila sfrutta la superiorità numerica (giallo a Cemicetti) e trova lo scatto d’orgoglio necessario a segnare la sua seconda meta, a tre minuti dal termine, con Francesco Giorgini. Di Marco trasforma per il 23-18 finale.

TABELLINI

Marcatori: p.t. 13′ cp Newton (3-0), 16′ cp Di Marco (3-3), 18′ m Cosi tr. Newton (10-3), 36′ cp Di Marco (10-6), 39′ cp Newton (13-6); s.t. 10′ cp Newton (16-6), 13′ m. Rettagliata (16-11), 24′ m. Lubian tr. Newtown (23-11), 37′ m. Giorgini tr. Di Marco (23-18).
Toscana Aeroporti I Medicei: Santillo; Lubian, Rodwell, Cerioni, Morsellino; Newton, Apperley; Boccardo, Meyer (78’ Bottacci), Cosi; Ippolito (55′ Cemicetti), Maran; Battisti (78′ Zileri), Broglia, Furia (55′ Cesareo). A disposizione non entrati: Fanelli, Elegi, Cocchi, Reale. All. Presutti / Martin.
L’Aquila Rugby Club: Palmisano (78′ Cozzi); Caiazzo, Erbolini, Angelini, Giorgini; Di Marco, Speranza (50′ Carnicelli); Basha, Canulli (46′ Cerasoli), Gentile; Vaschi, Cialone; Montivero (70′ Barducci, Rettagliata (70′ Fusco), Schiavon (70′ Rossi). A disposizione non entrati: Grassi, Antonelli. All. Troiani / Rotilio
Arb. Vivarini (Padova)
Man of the match: Newton (I Medicei)

L'autore

Paolo Durante
Ha conseguito la Maturità Scientifica, si è iscritto nel 1990 nell’elenco Pubblicisti dell’ODG Abruzzo ed è Professionista dal 2007. Tra le esperienze più significative quella di collaboratore sportivo del quotidiano “Il Centro” per 10 anni. Per Rete8 si è occupato di cronaca, politica, economia, attualità ed attualmente di sport. E’ appassionato di lettura e fotografia.

Sii il primo a commentare su "Rugby – L’Aquila, stop a Firenze ma bella prova"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*