Proger Chieti – Cuore, salvezza e…Monaldi

BASKET PROGER MONALDI

Proger Chieti – Giornata indimenticabile per il basket teatino. Monaldi con 30 punti regala la salvezza aritmetica. E’ festa grande.

Finisce 74-73, la Proger in rimonta firma la salvezza aritmetica con uno spettacolare Diego Monaldi. 30 punti nel giorno del suo compleanno e la tripla decisiva nel finale vietato ai deboli di cuore a 2″ dalla sirena. Per Monaldi la serata da sogno, per la Proger una piccola pagina di storia scritta. Salvezza in cassaforte, si può programmare il futuro. Sipario e applausi. La partita? Legnano sempre avanti e piccolo suicidio sportivo nei secondi finali. Matteo Piccoli concretizza, Diego Monaldi fa sognare.

Clicca qui per le statistiche 

L'autore

Enrico Giancarli
Laureato in Economia e Commercio con tesi realizzata a Mediaset su costi e ricavi di un prodotto televisivo, si occupa di sport per Rete8. Responsabile comunicazione sui campi per i giochi del mediterraneo del 2009, inviato per Sky Sport alla Tirreno – Adriatico e al Giro d’Italia 2015, Telecronista di Londra 2012 per il basket e di Baku 2015 per la MTB. Ha giocato a pallavolo in serie A, pratica ciclismo nel quale ha vinto due titoli italiani ed un mondiale UCI riservato ai giornalisti. Cerca di raccontare gli eventi aggiungendo alla cronaca le emozioni che lo sport praticato sa regalargli.

Sii il primo a commentare su "Proger Chieti – Cuore, salvezza e…Monaldi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato


*